c'è un intruso!

c'è un intruso!
come fregare il cacciatore

giovedì 20 maggio 2010

CLASSICI RUSSI

Nikolaj Vasil'evic Google (1809-1852), scrittore ucraino di lingua russa.

Opere principali:
- Il diavolo zozzo (1830-31)
- Sarà il Bulbo (1835-52)
- Racconti di Dietroburgo (1842), tra cui Il vaso, Il rifatto, Lo scialle
- Il patrimonio (teatro, 1835)
- L'Ispettore Colonnello (teatro, 1836)
- Il paletot (famil. Il paltò) (1842)
- Le anime corte (1835-52)

(A cura dell'Ufficio Cultura della Presidenza del Consiglio)

2 commenti:

fizzi ha detto...

secondo me li ha tutti e neanche tradotti,se li fa leggere da Putin..

Zio Scriba ha detto...

cribbio, mi consenta, basta con queste menzogne comuniste e maliziose, Gogol' era uno scherzo dei bolscevichi per farmi credere che avesse segnato il Milan, go-gol un cappero, neanche su rigore siamo riusciti a perforare l'Inter, mi riconsenta, ricribbio, quante storie per un po' di sano restyling, in fondo anche al nostro partito cambiamo nome ogni due anni per incul... ehm... per conquistare meglio l'asino che vota...