c'è un intruso!

c'è un intruso!
come fregare il cacciatore

martedì 4 maggio 2010

una manciata di cazzi miei

Sono stanca,ma così stanca che nemmeno riesco a indignarmi a sentire Sallusti il perfido schifido cativo perso.
Sono partita con la pioggia e rientrata con il diluvio e un freddo porco,il mio perfetto corpiciattolo con 4 strati di maglioni mi fa somigliare a una mongolfiera,e debbono averlo notato perchè nella posta ho trovato un sacco di tisane "perdi 12 k in 15 giorni.."mi vien voglia di provare,49 meno 12 quanto fa? ok segnalo spam..
Alla capanna avevo 2 gomitoli di lana verde e ho cominciato a giocarci,e mentre lavoravo ho pensato ma cazzarola è verde lega! Li odio anche per questo,mi hanno scippato uno dei miei colori preferiti,dannatissimi stronzi.Dannati ignoranti.Dannati e basta.
Ecco adesso vado a ripicchettare ventimila piantini di mimulus, Edo che pensiero gentile!, e vado in terrazzo con gli stivali di gomma e poi mi schianto serena che domani è un altro giorno e ci penserò domani appunto.


Avrò messo le virgole giuste?

nemmeno una, e neanche i punti e virgoli e nemmemo le parentesi: -BOCCIATA senza pietà.

2 commenti:

staco ha detto...

francesca i colori son di tutti e neanche nostri...si fanno solo guardare, assaporare e chissenefrega se qualcuno se ne impossessa indebitamente. se loro sono verdi, noi siamo rossi e blu. tiè!

fizzi ha detto...

hai ragione ma non me ne faccio persuasa…e ci sto male